Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse Blu Grigio 19 Grigio Scuro / Carbone

B072HVPCFN
Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone)
  • Donne
  • Materiale superiore: pelle
  • Materiale interno: pelle
  • suola: gomma
  • Chiusura: senza chiusura
  • forma del tallone: ​​piatta
Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone) Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone) Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone) Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone) Gabor Donna Casual Ballerine Chiuse, Blu Grigio (19 Grigio Scuro / Carbone)

che la corruzione sia un fatto normale'

© ANSA
+CLICCA PER INGRANDIRE
Redazione ANSA ROMA
22 luglio 2017 08:44NEWS

Archiviato in

(ANSA) - ROMA, 22 LUG - Il procuratore capo di Roma, Giuseppe Pignatone, difende l'impostazione dell'accusa al processo Mafia capitale, e in particolare la contestazione agli imputati del reato di associazione mafiosa, che la sentenza non ha accolto.
Intervistato da alcuni quotidiani, il magistrato dice di essersi preso una notte di riflessione dopo la decisione dei giudici, "perché le cose si vedono meglio con la testa fredda", e ribadisce che "in città i clan esistono e io non mi rassegnerò mai". "Non mi sento sconfitto. E' crimine organizzato, noi andremo avanti", afferma fra l'altro Pignatone, sottolineando che comunque la sentenza "ha riconosciuto la sussistenza di gravi fatti di violenza e corruzione in un contesto di criminalità organizzata, e ha inflitto pene altissime". Per il magistrato, "non si può accettare l'idea che a Roma la corruzione sia un fatto normale o addirittura utile".

Semplificando, ci sono in Europa due atteggiamenti diversi tesi a frenare le rigidità tedesche. Da un lato c'è quello che, con un riferimento alla nostra politica interna, potremmo chiamare " Berwick 1707 3238 Mokassin Mann Schwarz
", ovvero "Che fai, mi cacci?". Così, il ministro francese dell'Economia, Sapin, ha annunciato unilateralmente che quest'anno Parigi sforerà' di una volta e mezzo il tetto al deficit, attestandosi al 4,4% del Pil. Dalla reazione di Bruxelles, capiremo molto sull'atteggiamento della nuova Commissione verso chi non rispetta le regole vigenti. Dall'altro c'è' un approccio che potremmo chiamare ' lex, dura lex, sed lex ', che in qualche modo caratterizza le posizioni italiane ma anche, su altri fronti, quelle inglesi: si criticano le regole, ma non si minaccia di non rispettarle. Questa diversità di atteggiamento riflette senza dubbio differenze profonde tra i singoli Stati membri e i loro interessi (come ha ben evidenziato Puma Unisexerwachsene Flexracer Lowtop Blau true Bluebright Plasma 20
).

La chiave di lettura più efficace è quella fornita da Alesina e Giavazzi in un recente editoriale pubblicato sul Corriere della Sera. L'Italia dovrebbe fissare - per sé e in prospettiva per gli altri paesi europei - un obiettivo chiaro, da perseguire attraverso tre passi cruciali. L'obiettivo è ovviamente di ottenere una sorta di "flessibilità negoziata" rispetto ai vincoli attuali, in coerenza col concetto di pareggio aggiustato per il ciclo economico adottato dal fiscal compact . Ciò solo consentirebbe al nostro paese di implementare politiche di bilancio più coraggiose. Se un paese per crescere ha bisogno di uno shock fiscale - è la tesi dei due economisti - allora deve essere in condizione di farlo, attraverso interventi asimmetrici dal lato delle entrate e delle uscite. In particolare, le tasse dovrebbero essere tagliate subito, mentre il relativo taglio di spesa potrebbe arrivare a regime in un orizzonte più lungo (per esempio un triennio). In tal modo si creerebbe un temporaneo squilibrio, compensato però dall'effetto pro-crescita della riduzione fiscale e garantito dall'efficacia graduale dei tagli di spesa.

Chi siamo
Le Questure
Per il cittadino
Multimedia
Comunicazione